2 in 1: come proteggere la vostra powerbank & organizzare gli accessori

2 in 1: come proteggere la vostra powerbank & organizzare gli accessori

Dite la verità: anche voi mettete la powerbank in borsa senza custodia? Lasciate il cavetto USB libero di aggrovigliarsi? Non trovate mai dove avete messo il caricabatterie?

Questo articolo allora fa per voi.

Per evitare che questi dispositivi si graffino, rovinino, riempiano di polvere nelle entrate delle porte USB e/o di ricarica, è bene utilizzare una custodia che li protegga, e già che ci siamo, che possa alloggiare anche i suoi cavi e il caricabatterie in modo da avere tutto a portata di mano quando ci serve.

Questa è una delle soluzioni che utilizzo quando ho la necessità di portarmi dietro un powerbank (che non è utile solo per gli smartphone, ma per ogni dispositivo elettronico, dalle cuffie earbuds ai tablet).

 

PB co

Powerbank, due cavetti USB (uno è micro USB e l'altro di tipo C), il caricabatterie.

PB Custodia co

La custodia rigida che vedete nelle foto è perfetta per essere riposta in borsa, anche da lavoro, o nello zaino.

Di dimensioni compatte e peso leggero, è realizzata in materiale plastico antiurto EVA (Etilene Vinil Acetato) e possiede al suo interno un morbido rivestimento, un fermo ad elastico ed una tasca a rete.

Oltre gli oggetti che vedete nelle foto può contenere anche un disco esterno da 2,5”, auricolari earbuds, auricolari con filo o schede di memoria.

PB Custodia co dentro

Di seguito le dimensioni. Nella foto in cui è chiuso ci sono gli oggetti in foto all'interno.

Misure

La powerbank che vedete nelle foto è piccola e compatta (9,1 x 6,4 x 2,3 cm per circa 190 g di peso) ma ha una batteria a polimeri di litio con capacità da 10000 mAh (37 Wh).

È adatta a tutti i dispositivi dalle earbuds ai tablet ed è compatibile con dispositivi Android o iOS Apple.

Possiede un comodo display LED che ci mostra la percentuale di carica presente nella powerbank e ha protezioni contro il sovraccarico, il surriscaldamento e i cortocircuiti.

Romos 02

Ha quattro prese: due ingressi e due uscite. È possibile ricaricare due dispositivi contemporaneamente.

Prese2

 

 

  • Ingressi: 5V 2,1A (micro USB e tipo C). -1- è la presa per la ricarica della powerbank (micro USB) e -2- è la presa per ricarica USB di tipo C.
  • Uscita USB-A: 5V 2,1A (riconoscibile dal doppio fulmine) e 5 V 1A. -3- è la presa per la ricarica veloce e -4- è la presa per la ricarica "normale".

 

 Vedilo su Amazon Vedilo su Amazon​ 

S.E.& O.

Powerbank  Caricabatterie portatile  Power bank  Powerbank Android  Powerbank Apple  Powerbank Tablet  Powerbank Smartphone  Custodia cavi USB  Custodia Powerbank  Powerbank guida all'acquisto  Powerbank fast charging  Powerbank cos'è


Stampa   Email